• Consulenza fiscale e tributaria
  • Consulenza del lavoro
  • Finanziamenti e agevolazioni
  • Consulenza societaria
Errore
  • Errore nel caricamento dei dati del feed
  • http://www.fiscooggi.it/taxonomy/term/1/feed

Dal 1° gennaio il limite all’uso dei contanti si abbassa a 999,99 euro

A partire dal prossimo 1° gennaio occorrerà prestare attenzione ai pagamenti in contante (e, più in generale, ai trasferimenti a qualsiasi titolo tra soggetti diversi di denaro contante) perché sarà operativo il nuovo limite di 999,99 euro.

Pin It

Forfettari: arriva l’obbligo della fattura elettronica.

Si avvicina l’entrata in vigore della e-fatturazione per le partite Iva che rientrano nella flat tax. Cosa cambia nel loro rapporto con il Fisco.

Anche i contribuenti in regime fiscale forfettario saranno obbligati all’emissione della fattura elettronica, nell’ambito della lotta all’evasione Iva. Il parere positivo appena arrivato dal Comitato rappresentanti permanenti (il cosiddetto Coreper II) avvicina di più l’Italia a questo vincolo che dovrà essere rispettato anche da chi ha scelto il regime di flat tax e opera nel business to business (B2B) e nel business to consumer (B2C). In pratica, per chiunque effettua delle cessioni di beni e servizi.

Pin It

Accesso Fisconline, cosa cambia dal 1° ottobre 2021

Dal 1° ottobre 2021 cambia la modalità di accesso a Fisconline. Per accedere all'Agenzia delle Entrate online e all'Agenzia Entrate-Riscossione si dovranno utilizzare la propria identità digitale, la Carta di identità elettronica e la Carta Nazionale dei Servizi. 

L'accesso a Fisconline dal 1° ottobre 2021 sarà possibile con Spid, Cie (Carta di identità elettronica) e Cns (Carta nazionale dei servizi). Le credenziali Fisconline ed Entratel rimangono attive per imprese e professionisti.

Si tratta di un cambiamento previsto dal decreto Semplificazioni del 2020. Per i servizi disponibili all'utenza senza bisogno di registrazione non ci sono invece cambiamenti.

Le credenziali Fisconline, Entratel o Sister continueranno a essere rilasciate alle persone fisiche titolari di partita Iva e alle persone giuridiche anche dopo il 1° ottobre 2021. Un apposito decreto attuativo stabilirà le regole per queste categorie di utenti.
 

Pin It