• Consulenza fiscale e tributaria
  • Consulenza del lavoro
  • Finanziamenti e agevolazioni
  • Consulenza societaria
Errore
  • Errore nel caricamento dei dati del feed
  • http://www.ilsole24ore.com/rss/norme-tributi.xml

Diritto camerale 2018.

Il prossimo 2 luglio scade il termine entro il quale effettuare  il versamento dei diritto annuale dovuto  alla Camera di Commercio per l'anno 2018.

Il diritto annuale  da versare con F24  è dovuto da tutte  le aziende iscritte nel Registro imprese o annotate nel REA.

 

Pin It

18 giugno scadenza per Imu e Tasi

Tra pochi giorni, il 18 giugno, ci sarà l’acconto Imu-Tasi e oltre alle regole generali, valide per la maggior parte, sono previste anche numerose eccezioni.

Sia per l’Imu sia per la Tasi non c’è nulla da versare per chi possiede un’abitazione principale, a meno che non sia una casa di lusso, classificata al catasto come A/1, A/8, A/9. Nel caso in cui fosse una casa di lusso, si applica la quota decisa dal Comune, oltre alla detrazione fissa di 200 euro o più.

L’abitazione principale è l’immobile, iscrivibile nel catasto come unità immobiliare, nel quale chi possiede la casa abita abitualmente e risiedono, anche per l’anagrafe. Nel caso in cui i componenti del nucleo familiare abbiano la dimora abituale e la residenza anagrafica in immobili differenti sullo stesso territorio comunale, le agevolazioni per la prima casa si applicano per uno solo dei due immobili.

Pin It

Nuovo Regolamento sulla Privacy- Importante adempimento in scadenza

ll prossimo 25/5/2018 in tutti gli Stati della Comunità Europea troverà applicazione il Regolamento UE n.679 del 27/4/2016 denominato GDPR(General Data Protection Regulation).
Con tali disposizioni, entrate in vigore il 24/5/2016, verranno integrate e/o sostituite le normative dei singoli ordinamenti nazionali.
Il Regolamento introduce norme relative alla tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e alla libera circolazione di tali dati.
Il regolamento definisce “trattamento”, ad esempio, le operazioni di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, estrazione, consultazione, comunicazione con trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, cancellazione o distruzione.
Fra gli adempimenti posti a carico dei titolari del trattamento vi è la predisposizione di un’informativa per il trattamento di dati più dettagliata, rispetto a quanto già previsto dal precedente Codice della privacy; si renderà pertanto indispensabile adeguare la modulistica alla luce delle nuove indicazioni del Regolamento.

Pin It