Stampa

Contributi a fondo perduto

Scritto da Studio Teora on .

Procedura valutativa a sportello per la concessione di agevolazioni per lo sviluppo e la qualificazione della filiera turistica PIOT “Area Nord” 

La Regione Basilicata nell’ambito del progetto P.I.O.T (pacchetti Integrati di Offerta Turistica) ha approvato in data 31 Ottobre 2012 un bando pubblico, che prevede la possibilità per Micro, Piccole e Medie Imprese, di ottenere agevolazioni a fondo perduto su investimenti relativi ad unità locali ubicate in uno dei seguenti comuni:

 - Melfi, Rapolla, Barile, Rionero, Atella, San Fele, Rapone, Ruvo del Monte, Ginestra, Ripacandida, Lavello, Montemilone, Venosa e Maschito.

 

Tale bando si presenta molto interessante sia per la disponibilità di fondi messa a disposizione dalla Regione, € 2.700.000, sia per l’importante contributo fruibile dalle singole imprese, dal 40 al 50%, a seconda che si tratti di Medie Imprese o Micro e Piccole imprese.

Diverse sono le tipologie di investimento possibili, in base all’entità dei progetti:

1- Progetti Portanti per i quali è previsto un investimento minimo di € 50.000,00 (al netto di iva) con un contributo massimo concedibile pari a € 200.000,00

2- Progetti di completamento della filiera per i quali è previsto un investimento minimo di € 100.000,00 (al netto di iva) con un contributo massimo concedibile pari a 200.000,00

Piani di Investimento Agevolabili

Nell’ambito dei Progetti Portanti, limitatamente ad unità locali ubicate entro il perimetro di applicazione del Piano Particolareggiato di Monticchio Laghi (comuni di Rionero in Vulture e Atella) sono possibili interventi di:

- Riqualificazione, ampliamento, trasformazione e realizzazione di impianti complementari di strutture esistenti ed in esercizio;

- Delocalizzazione, con eventuale trasformazione di iniziative esistenti e in esercizio;

per attività riferite ai codici “ATECO 2007”: 56.10.11 ristorazione con somministrazione, 56.30.00 Bar ed altri esercizi simili senza cucina, 55.30.00 Aree di Campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte, 77.21.01 Noleggio biciclette,77.21.09 Noleggio di altre attrezzature sportive e ricreative, 93.21.00 Parchi di divertimento e parchi tematici.

Sempre nell’ambito dei Progetti Portanti e limitatamente ad unità locali ubicate entro il perimetro di applicazione del Piano Particolareggiato di Monticchio Laghi (comuni di Rionero in Vulture e Atella) sono possibili investimenti di:

- Realizzazione di nuove iniziative per attività riferite ai codici “ATECO 2007”:55.30.00 Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e  roulotte, 77.21.01noleggio di biciclette, 77.21.09 noleggio di altre attrezzature sportive e ricreative,91.04.00 Attività degli orti botanici, dei giardini zoologici e delle riserve naturali,93.21.00 Parchi di divertimento e parchi tematici, 93.29.20 Gestione di stabilimenti balneari lacuali (ove consentito)

Nell’ambito dei Progetti di completamento della Filiera sono agevolabili gli investimenti riferiti alle tipologie di seguito elencate ed alle attività Ateco 2007 ad esse associate:

- Nuove iniziative esclusivamente secondo la tipologia di “Ospitalità diffusa” per attività: 55.10.00 Alberghi, 55.20.10 Villaggi Turistici, 55.20.51 Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, residence (con esclusione del B&B); 

- Riqualificazione, Trasformazione, Ampliamento di strutture esistenti e in esercizio, Realizzazione di servizi annessi, o impianti complementari a strutture esistenti e in esercizio per attività: 55.10.00 Alberghi, 55.30.00 Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte, 96.04.20 Stabilimenti termali, 55.20.51Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, residence,56.10.11 Ristorazione con somministrazione, 56.30.00 Bar e altri esercizi simili senza cucina. 

- Realizzazione di nuove iniziative (per i quali è previsto un investimento minimo di 50.00.00 al netto dell’iva con contributo massimo concedibile pari a 100.000,00) per attività: 63.12.00 Portali web, 79.11.00 Attività delle agenzie di viaggio,79.12.00 Attività di tour operator. 

- Realizzazione di nuove iniziative per attività: 55.30.00 Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte, 56.10.11 Ristorazione con somministrazione,56.30.00 Bar ed altri esercizi simili senza cucina (per i codici 56.10.11 e  56.30.00 limitatamente ad iniziative ubicate nei centri storici), 77.21.09 Noleggio di altre attrezzature sportive e ricreative (limitatamente a modalità di  trasporto alternativo ed ecosostenibile quali: risciò, carrozzelle con operatore e altri mezzi di trasporto non targati), 79.90.11 Servizi di biglietteria per eventi teatrali, sportivi, ed altri eventi ricreativi ed intrattenimento, 79.90.19 Altri servizi di prenotazione e altre attività di assistenza turistica non svolti dalle agenzie di viaggio, 93.21.00 Parchi di divertimento e parchi tematici, 93.29.90 Altre attività di intrattenimento e divertimento. 

- Riqualificazione di strutture ricettive esistenti e in esercizio senza incremento di posti letto (per i quali è previsto un investimento minimo di 100.000,00 al netto dell’iva con contributo massimo concedibile pari a 200.000,00) per attività:55.10.00 Alberghi.

- Riqualificazione di iniziative esistenti e in esercizio e Realizzazione di nuove iniziative limitatamente ad unità locali ubicate nel centro storico (per i quali è previsto un investimento minimo di 30.000,00 al netto dell’iva con contributo massimo concedibile pari a 100.000,00) per attività inerenti l’Artigianato artistico: 13.91.00Fabbricazione di tessuti a maglia, 13.92.10 Confezionamento di biancheria da letto, da tavola e per l’arredamento, 13.94.00 Fabbricazione di spago, corde, funi e reti,13.99.10 Fabbricazione di ricami, 13.99.20 Fabbricazione di tulle, pizzi e merletti,16.29.12 Fabbricazione di manici di ombrelli, bastoni e simili, 16.29.19Fabbricazione di altri prodotti vari in legno (esclusi i mobili), 16.29.30Fabbricazione di articoli in paglia e materiali da intreccio 17.29.00 Fabbricazione di altri articoli di carta e cartone (cartapesta), 23.41.00 Fabbricazione di prodotti in ceramica per usi domestici e ornamentali, 25.99.30 Fabbricazione di oggetti in ferro, in rame o altri metalli, di fattura artistica, 32.20.00 Fabbricazione di strumenti musicali (incluse parti e accessori), 32.40.20 Fabbricazione di giocattoli (inclusi i tricicli e gli strumenti musicali giocattolo), 90.03.02 Attività di conservazione e restauro opere d’arte.     

La valutazione di merito verrà effettuata in base a criteri di selezione quali: 

- Grado di innovatività dell’investimento e prospettive di mercato positive;

- Introduzione e diffusione dell’uso di nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione;

- Sostenibilità ambientale;

- Principio di pari opportunità e non discriminazione;

- Adeguati standard di qualità attraverso certificazioni anche di sostenibilità ambientale. 

La presentazione della domanda di ammissione alle agevolazioni è a sportello e dalle ore 8.00 del giorno 15/12/2012 e fino al 07/01/2013 sarà possibile effettuare la compilazione della candidatura telematica. 

Rimaniamo a Sua disposizione per la verifica di fattibilità dei progetti e per ulteriori informazioni.

Pin It