Stampa

Green pass base dal parrucchiere e dall'estetista. In arrivo le attività "free

Scritto da Studio Teora on .

Da oggi 20 gennaio 2022 e fino al 31 marzo 2022 viene ulteriormente esteso l'uso del Green pass base.

L'accesso ai servizi alla persona e la partecipazione ai colloqui visivi in presenza con i detenuti e gli internati, all'interno degli istituti penitenziari per adulti e minori infatti è consentito con la certificazione verde Covid-19 ottenuta anche solo con tampone.

Stampa

DAL 1 GENNAIO 2022 ADEGUAMENTO REGISTRATORI DI CASSA

Scritto da Studio Teora on .

Con il Provvedimento del 7 settembre 2021, l’Agenzia delle Entrate ha disposto l’ulteriore proroga, dal 1° ottobre 2021 al 1° gennaio 2022, dell’obbligo di effettuare l’invio telematico dei corrispettivi esclusivamente con il nuovo tracciato telematico (versione 7.0).

Stampa

Saldo IMU entro il 16 dicembre: con esenzioni e riduzioni causa Covid

Scritto da Studio Teora on .

Si avvicina la scadenza per il versamento della seconda rata (o saldo) dell'IMU per il 2021. A cavallo del biennio 2020-2021, il legislatore - a causa anche dell’emergenza Covid - è intervenuto più volte approvando disposizioni agevolative che esplicano effetti anche sul calcolo e il versamento della seconda rata dell'IMU per l'anno in corso. In sede di saldo IMU bisogna allora tenere in debito conto le esenzioni (per gli immobili destinati a cinema e teatri, per gli immobili con sfratti per morosità, per quelli colpiti da sisma) e la riduzione accordata all'unità immobiliare dei pensionati non residenti.

 
Si va verso la scadenza del versamento del saldo IMU 2021: il termine per il pagamento cade, come di consueto, il 16 dicembre
Stampa

Forfettari: arriva l’obbligo della fattura elettronica.

Scritto da Studio Teora on .

Si avvicina l’entrata in vigore della e-fatturazione per le partite Iva che rientrano nella flat tax. Cosa cambia nel loro rapporto con il Fisco.

Anche i contribuenti in regime fiscale forfettario saranno obbligati all’emissione della fattura elettronica, nell’ambito della lotta all’evasione Iva. Il parere positivo appena arrivato dal Comitato rappresentanti permanenti (il cosiddetto Coreper II) avvicina di più l’Italia a questo vincolo che dovrà essere rispettato anche da chi ha scelto il regime di flat tax e opera nel business to business (B2B) e nel business to consumer (B2C). In pratica, per chiunque effettua delle cessioni di beni e servizi.